venerdì, gennaio 06, 2006

sogni e realtà

Il passato sono i ricordi , il futuro i sogni . L'unica cosa reale e concreta è il presente , proprio il più maltrattato dall'uomo . Ogni attimo andrebbe vissuto con la stessa intensità , emozione e coscienza come se fosse l'ultimo . Ogni sera invece di preoccuparsi per il domani , bisognerebbe preoccuparsi di aver ben speso il giorno appena terminato . Basterebbe chiederselo per migliorare la propria vita già dal giorno successivo , basterebbe avere il coraggio di farsi quella domanda così scomoda - e se domani fossi morto ? . Come giudicherei me stesso ? sicuramente mi direi - ho sbagliato tutto , ho dato importanza a cose che in realtà non sono poi così importanti , mentre ho trascurato quelle sostanziali della vita . Non ho detto quelle quattro parole di affetto e comprensione alle persone care , e con un po' di coraggio in più , anche ai nemici , parole che avrebbero lasciato una traccia più umana e a dirla tutta anche più civile del mio passaggio sulla terra . La vita non è un viaggio organizzato ma una roulette russa .

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home