martedì, febbraio 07, 2006

libero eppure schiavo

è libero come un aquila , leggero come una piuma ,
vola sopra a tutte le opinioni e non sente freddo o caldo o fame o sonno .
ha la sete di chi viene dal deserto .
è un gladiatore nell'arena che lotta per un sogno .
destinato a soffrire e facile da umiliare
mite come un neonato e fiero come un cavaliere .
porta confusione laddove c'era chiarezza
causa emozioni dove c'era la noia
Tutti pensano di conoscerlo , tutti sperano di incontrarlo , nessuna sa veramente che faccia abbia , il suo nome è amore .

1 Comments:

At 6:08 PM, Anonymous Anonimo said...

Lettera sagreta.

L'Amore non ti afferra...
ti sfiora..ti confonde...
quando credi sia tuo
come un soffio leggero fugge via...
Non si compra...è pieno di orgoglio
Non si atteggia...
vive di sguardi e silenzi.
Questo è l'Amore
il resto è solitudine...

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home